Il Patto Ribentropp-Molotov per l’Università

Ecco il patto fra Ministeri (link) redatto poco prima dell’estate che più e meglio del libro verde dovrebbe indirizzare la politica del governo per ciò che riguarda i finanziamenti dell’Università.

A leggerlo nei panni di un precario di un grande ateneo italiano fa rizzare i capelli e venir voglia di scappare.

I Ministri non tengono in alcun conto problemi che pur in premessa vorrebbero risolvere e riducono tutto a vincoli di spesa che strozzano soprattutto chi non riesce a stabilizzarsi e “campa” come un CoCoCo nel sistema universitario attuale.

In premessa si dice che nelle nostre università c’è bisogno di ricercatori perché rispetto ai paesi OCSE ce ne sono pochi poi però per risolvere il problema si scrive che non sarà tollerato il superamento del 90% del finanziamento al fine di pagare gli stipendi del personale subordinato.

Delle due l’una: o c’è bisogno di personale oppure si strozza l’università con vincoli di spesa che in questi anni hanno determinato solamente il ricorso a contratti atipici e l’impoverimento umano e organizzativo dei nostri atenei.

Annunci

One Response to Il Patto Ribentropp-Molotov per l’Università

  1. Leonida Montanari ha detto:

    Se si rispettano le conclusioni del patto siglato con il consenso della CRUI NON CI SARANNO DEROGHE NE’ CONCORSI NEGLI ATENEI CHE SUPERANO IL VINCOLO DEL 90% ED INOLTRE IL VINCOLO SARA’ RISPETTATO SENZA AGGIUSTAMENTI DI FINANZA CREATIVA COME E’ AVVENUTO FINO AD OGGI PER CONSENTIRE CONCORSI E AVANZAMENTI DI CARRIERA!!! (LEGGETE IL DOCUMENTO!) MA I RETTORI E IL MINISTRO AVRANNO CAPITO COSA HANNO APPROVATO?!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: