Se anche Aprile molla il Ministro

L’università non c’è nell’agenda del governo. Tra poco sparirà anche il tema precarietà.

Mussi arriva alla Finanziaria con 0 (zero) stabilizzazioni e con il bilancio diminuito da quella dello scorso anno. E ora si è beccato anche uno sciopero generale (la Moratti aveva dovuto aspettare 4 anni). Ormai se ne accorgono proprio tutti.

Ieri è stato pubblicato questo articolo su Aprile on line ben documentato e che (quindi) raccoglie i motivi di delusione (e sono eufemistico) nei confronti del Ministro. Il pezzo inizia cosi’:

Il ministro Mussi si mostra ottimista sulle condizioni di salute dei nostri atenei, ma i lavoratori del settore non sono d’accordo.

Ma Aprile non era il nome del Correntone di cui Mussi era tra i propugnatori? E Aprile non e’ la rivista “vicina” a SinistraDemocratica di cui Mussi è il leader?

Ma forse mi sono perso la mappa della sinistra unita. Ne cambia una a settimana…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: