A Roma “La Sapienza” si organizzano votazioni flessibili per un rappresentante flessibile

La FLC/CGIL di Roma ha offerto l’organizzazione di una votazione per l’elezione di un rappresentante dei ricercatori precari che lavorerà nella sua delegazione.

Oltre ad un rappresentante eletto sarà costituito un coordinamento che proporrà e discuterà le linee in merito alle politiche riguardanti stabilizzazione, contributi previdenziali e fiscali, diritto alla maternità, diritto al congedo per malattia, istituzione anagrafe dei precari, regolarità e certezza dei pagamenti dei contratti.

Votano Assegnisti, Post-Doc, CoCoCo (Prin), docenti a contratto.

Si vota inviando una email in cui si specifica un voto e il proprio ruolo a vincenza.ferrara@uniroma1.it rappresentante della FLC/CGIL che raccoglierà i voti e garantirà l’anonimato

I voti dovranno essere inviati entro il 22/11/2007 in concomitanza con le votazioni RSU

Candidati e risultati saranno pubblicati, al più presto, sul sito www.precat.it

Annunci

2 Responses to A Roma “La Sapienza” si organizzano votazioni flessibili per un rappresentante flessibile

  1. nino ha detto:

    ma chi sono i candidati? ci sono candidati?

  2. RF ha detto:

    Domani mattina i candidati saranno resi noti sui blog.

    Attualmente siamo a quattro candidati ma speriamo di incrementare in serata.

    Ci sono due giorni per votare inviando una semplice mail a vincenza.ferrara@uniroma1.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: