Il consiglio dei ministri ha preso oggi alcune esoteriche decisioni in merito ai concorsi universitari

27 giugno 2008

Oggi il Consiglio dei Ministri ha deciso un qualcosa sui concorsi straordinari per i ricercatori e su quelli ordinari per I e II fascia.

Effettivamente però cosa sia stato deciso è un mistero…ecco lo stralcio del comunicato che detta alcune date un po’ bizzarre

ma in riferimento a cosa precisamente sia stato promulgato l’intervento del governo non è dato sapersi (quanti soldi ci sono per i concorsi?, c’è il cofinanziamento?, tali soldi devono coprire finanziariamente la prima annualità dei concorsi 2007? I finanziamenti straordinari saranno uno stabile incentivo annuale? Saranno in deroga al blocco del Turn Over?).

Nel sito del MIUR nulla c’è,

al CUN fino a ieri nulla sapevano (dichiarazioni di Lenzi)…

poi come tutto si integri con il blocco del turn over, già promulgato dallo stesso governo e di cui si è ampiamente discusso nei post, è argomento di discettazione esoterica notturna presso Stonehenge e la Piana di Gizah…

Stiamo contattando il Druido Panoramix per capire cosa effettivamente sia stato deciso oggi al CdM  e le sue conseguenze nel corso del triennio 2009-2012 (pare che Panoramix, il Druido, su suggerimento della Lega  sia il nuovo consigliere del Ministro dell’Università).

Aggiorneremo quanto prima ma dipende dalle modalità comunicative del nuovo, scattante ed esoterico governo.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci