Il Governo di centro-sinistra e il reclutamento dei ricercatori precari dell’Università

20 ottobre 2007

Bontà sua nel libro verde di Padoa Schioppa è scritto che ad oggi (2007) è necessario reclutare ricercatori universitari e che rispetto ai paesi OCSE in Italia mancano più del 30% in media di ricercatori/docenti con il posto fisso (minor rapporto docenti/studenti-si tratta di alcune decine di migliaia di ricercatori/docenti in meno).

E’ passato un anno e mezzo dall’insediamento del governo Prodi e possiamo fare il punto della situazione rispetto alle iniziative prese finora per il reclutamento del personale precario della ricerca nella università.

I dati estrapolati da sito del ministero dimostrano che….

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

ATTENZIONE I PRECARI NON POTRANNO ESSERE PAGATI SUI FONDI PRIN 2007!!!!

17 ottobre 2007

A leggere la nota illustrativa del ministero sui bandi prin c’è da impazzire. Leggete il comma 4 si dice “a chiare lettere” che il personale che fa parte del progetto non potrà essere pagato con contratti qualora il progetto fosse finanziato!!!

Avete capito? Gli ex-assegnisti, i dottorandi senza borsa e tutti i precari che saranno inseriti per la loro esperienza scientifica non potranno avere contratti sul progetto in cui risulteranno inseriti!!!

MUSSI FAI QUALCOSA, FAI UN GIRO A LOURDES E PORTACI TUTTI I DIRIGENTI DEL MINISTERO CHE MAGARI LA MADONNA CI FA UNA GRAZIA!

Più Tafazzi di cosi!

Continua per scaricare il PDF della nota illustrativa ministeriale (e guarda il comma 4)! Leggi il seguito di questo post »


Mussi apre…

17 ottobre 2007

Il ministro apre, questa volta alle imprese.

Pare sia successo a Torino, durante l’inaugurazione dell’anno accademico al Politecnico di Torino, dov’era insieme al presidente della Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo.

(ANSA) – TORINO, 15 OTT – Le imprese vogliono impossessarsi dell’Universita’? Il ministro Mussi risponde: ”magari lo facessero”.Inaugurando l’anno accademico al Politecnico di Torino, insieme al presidente della Confindustria, Luca Cordero di Montezemolo, il ministro ha auspicato che le imprese spendano di piu’ in ricerca. Mussi ha poi sottolineato l’alta percentuale di stranieri iscritti al Politecnico: quasi il 10% contro il 2% della media nazionale.

Il presidente deve tranquillizzarsi. Fa sempre così il vecchio Fabio. Apre, ma poi i carichi li tiene in mano per tutta la partita…


Te la do’ io l’america

6 settembre 2007

Certi miti sono duri a crollare. Alcuni non dovrebbero mai. Molti miti sul merito, la ricerca e la precarietà invece dovrebbero cadere presto.

E’ il turno di quello degli Stati Uniti, idolo della ricerca finanziata dal mercato, concorrenziale e (quindi) necessariamente precaria. Se ne accorgono persino i lib bocconiani del La voce.info.

Leggi il seguito di questo post »


Al Ministro Mussi piace la lentezza.

30 luglio 2007

E’ partita la nuova campagna radiofonica del Governo sulla sicurezza stradale. La campagna vede come protagonisti

Ministri e di alcuni Esponenti dell’opposizione [..] proprio la testimonianza di un atteggiamento di responsabilità condivisa dal ceto politico nell’affrontare un problema gravissimo come quello degli incidenti sulle strade che coinvolge spesso giovani e giovanissimi.

Giovani che come e’ noto hanno grande conoscenza, rispetto e stima nei confronti di questo tipo di personalita’*. Ma quello che mi interessa e’ lo spot del nostro Mussi.

Leggi il seguito di questo post »