Le stabilizzazioni non sono un diritto

22 aprile 2008

Appena pubblicata una Circolare del Ministero della Funzione Pubblica  rimarca che essere stabilizzati (solo per chi né ha diritto ovvero sono comunque esclusi cococo, assegnisti, ricercatori e docenti precari dell’Università) non è un diritto anche se si sono maturati i termini.

Clicca e leggi la storia sul blog dei ricercatori precari degli enti

Annunci

Esclusi dall’articolo 146 sulle stabilizzazione. Trattati come i loro portaborse

14 dicembre 2007

Il testo dei maxiemendamenti esclude il personale ricercatore precario sia delle Università che degli Enti di Ricerca, al pari dei portaborse della politica.

http://www.camera.it/_dati/leg15/lavori/stenografici/sed257/AINTERO.pdf

2006, n. 296. E`
comunque escluso dalle
procedure di stabilizzazione di cui alla
presente lettera il personale di diretta
collaborazione degli organi politici presso
le amministrazioni pubbliche di cui all’articolo
1, comma 2, del decreto legislativo
30 marzo 2001, n. 165 nonche´ il personale
a contratto che svolge compiti di insegnamento
e di ricerca nelle universita` e negli
enti di ricerca.