Sciopero – Sciopero – Sciopero

14 marzo 2009

Come promesso, dedichiamo questo post alla prossima importante data di lotta. Il 18 marzo prossimo è sciopero. Nelle scuole, nelle Università, negli Enti di Ricerca, nei conservatori e nelle accademie. Lo sciopero è indetto dalla FLC-Cgil è sarà accompagnato da manifestazione regionali.

Qui il link alle iniziative regionali

In calce la piattaforma

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Per questa crisi non si lavora!

10 dicembre 2008

Ecco l’appello uscito dall’assemblea dei precari/e del’universita’ svoltosi ieri a Siena. Venerdi’ non si lavora, si protesta! 😀

A tutti i dottorandi, ricercatori e lavoratori precari.

A chi ritiene che la crisi della scuola, dell’università e della ricerca rappresenti un’ipoteca terribile sul futuro del paese.
A chi, per questo, ne assicura la sopravvivenza con rapporti di lavoro precario e privo di diritti, svolgendo attività didattica a titolo gratuito, o prestandosi a tirocini, stage e praticantati tutti rigorosamente non retribuiti.
A chi subisce i meccanismi corporativi e baronali dell’università.
Agli unici che pagheranno veramente i tagli di bilancio spacciati per riforme.

Leggi il seguito di questo post »


9 novembre: sciopero generale.

21 ottobre 2007

Sbocciano nuovi scioperi.

I sindacati di base hanno indetto uno “sciopero generale e generalizzato” contro l’accordo del 23 luglio per il 9 novembre prossimo.

Tra le rivendicazioni del comunicato della Confederazione Unitaria di Base c’è “Lavoro stabile; abolizione delle leggi 30 e Treu”. In quello dei Cobas c’è “l’Assunzione dei precari su tutti i posti disponibili, parità di trattamento salariale e normativo tra precari e “stabili”” (credo riferito alla scuola).

Per capire come riguarda l’Università e perché è “generalizzato” si può seguire quest’altro comunicato.


29 OTTOBRE SCIOPERO!

18 ottobre 2007

Il 29 è sciopero confederale dell’Università e della ricerca e i sindacati hanno organizzato una iniziativa che prevede tra l’altro la consegna delle firme per la campagna di stabilizzazione.

prosegui il post per leggere il programma confederale

Leggi il seguito di questo post »