Vieni anche tu ad insegnare all’universita’?

20 luglio 2008

Ormai e’ ufficiale: chiunque puo’ insegnare all’universita’.

Non hai particolari titoli? Sei ricco sfondato e non sai come passare il tempo? Sei una ricercatrice precaria e non sai come sbarcare il lunario? Sei un libero professionista e vuoi aggiungere “prof.” al tuo biglietto da visita?

Il Miur (firmato dalla neo-ministra Gelmini) ha finalmente pubblicato il primo regolamento attuativo della sciagurata Legge Moratti nella parte concernete i docenti a contratto.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Due “nuovi” progetti di Legge di riforma dei concorsi universitari

15 ottobre 2007


La settimana scorsa tutte le organizzazioni sindacali e parasindacali dell’Università sono state convocate dalla VII commissione Cultura della Camera (presidente Folena) in una audizione informale riguardante due “nuovi” progetti di legge che “riformerebbero” i concorsi per accedere alle carriere universitarie. Per scaricare i due progetti presentati da parlamentari RifCom e da parlamentari del novello PD continua la lettura.

Inutile dire che nessuno dei due progetti ha come obiettivo la valorizzazione del merito , entrambi si muovono su logiche accademiche di appartenenza e delegano alla autonomia delle facoltà e dei settori disciplinari i procedimenti di reclutamento e cooptazione. Nessuno dei due progetti mira dunque alla modernizzazione dei concorsi o alla valorizzazione del lavoro svolto dai giovani ricercatori o dai precari della ricerca. Commentate dunque le nuove tafazziane proposte. Leggi il seguito di questo post »


Mussi ha emanato un decreto per suddividere i fondi dei concorsi 2007

10 ottobre 2007

Ecco il decreto che stabilisce i criteri per suddividere i 20 milioni di fondi per concorsi da ricercatore. Ci sono importanti novità come il cofinanziamento che teoricamente raddoppia il numero dei posti. Un problema invece è legato al fatto che non esistono limiti temporali per spendere questi stessi soldi. Le università quindi possono aspettare fino a quando non sarà emanato il nuovo decreto per i nuovi concorsi. Forse era meglio dire chiaramente che se i soldi non si spendono entro il 2007 tornano indietro! Così si dà a tutti una smossa e si hanno tempi certi per i concorsi! E….speriamo che la Corte dei Conti non sollevi dubbi e perplessità!

Leggi il seguito di questo post »


Bozza ufficiale della finanziaria- Missione impossibile!

2 ottobre 2007

Finalmente è nota la bozza ufficiale della finanziaria che conferma il tentativo di eliminare i contratti flessibili dalle Pubbliche Amministrazioni e dalle università senza dire però con cosa si sostituiranno! I Sindacati confederali (ovviamente ) sono già sul piede di guerra crediamo proprio per questi motivi…

Come promesso ci sono ulteriori fondi per l’Università ma vincolati al famoso “Patto per l’Università” ovvero quella che in finanziaria si chiama “Missione 23”- numero che a Roma porta fortuna- ma che credo non porterà fortuna ai precari visto che per avere soldi in più le università che sforano una determinata cifra per pagare gli stipendi non potranno fare nuovi posti (ovvero circa 20 università, compresi i grandi atenei -dove si annida il maggiore precariato-) .

Prima il Ministro Padoa Schioppa scrive nel libro verde che nel nostro sistema Universitario ci sono pochi ricercatori e pochi strutturati (se comparato con i paesi OCSE) poi si taglia o si vincolano i fondi per le nuove assunzioni.

Con questo governo non ci saranno affatto ricercatori giovani!!!!!! Questa università è destinata a sopravvivere con le risorse umane reclutate negli anni Ottanta più qualche migliaio di cooptati in tempi più recenti.

Ci hanno tolto la sete con il prosciutto salato!

I Ricercatori precari in finanziaria non esistono ! Non esiste un nuovo finanziamento del concorso straordinario (che per altro non è mai partito). Questa finanziaria così appare peggiore di quella dello scorso anno! Ecco il link per il testo completo, prosegui invece per leggere la missione 23 sull’Istruzione universitaria!!!!!!!!!! (testo tratto dalla finanziaria 2008).

Leggi il seguito di questo post »


Dal “testo segreto” della Finanziaria via i precari dalla PA… deroghe per l’università!

2 ottobre 2007

Ecco alcuni commi della prossima finanziaria (da una bozza che è stata inviata ad alcune organizzazioni sindacali). Si evince il tentativo di eliminare i contratti flessibili dalla Pubblica Amministrazione con una strana deroga per l’università.

Nelle università sarebbero tollerati solo i contratti flessibili finanziati da fondi diversi dal Fondo di Finanziamento ordinario (?).

Questo ha senso solo se si trasformano i contratti flessibili (Assegni e CoCoCo) in tempi indeterminati. Cosa che non è invece contemplata nella bozza.

Continua per leggere….

Leggi il seguito di questo post »


In discussione nuovo provvedimento urgente sui concorsi

25 settembre 2007

In attesa del famoso decreto sul reclutamento straordinario è in discussione un intervento urgente che modifichi il decreto del 7 settembre 2007 che riassegna i soldi per concorsi da ricercatore alle università.

Per il momento non è stata fatta nessuna modifica che sia utile ai precari.

Leggi il seguito di questo post »