UNIVERSITA’ e RICERCA: ROMPERE IL SILENZIO ASSORDANTE DOPO LE ENNESIME CENSURE DELLA CORTE DEI CONTI

14 marzo 2008

COMUNICATO STAMPA
Spiegare il mondo dell’università a chi non ne fa parte è assai difficile, soprattutto perché l’immagine di comodo, che spesso emerge dalla stampa d’opinione è talvolta quella caricaturale di un mondo deteriorato dove impera la baronia dei grandi professori. In realtà sotto la dicitura “Università” coesistono realtà molto diverse. E’ tuttavia innegabile che si tratti di un sistema che abbisogna, come il nostro sventurato paese, di una rivoluzione copernicana che scardini le attuali dinamiche di accesso e progressione di carriera aprendo ad una vera valutazione del merito. Leggi il seguito di questo post »

Annunci

COMUNICATO STAMPA: IL “MILLEPROROGHE” BLOCCA I CONCORSI DA RICERCATORE

22 febbraio 2008

Gli emendamenti proposti al provvedimento di conversione del cosiddetto “Mille proroghe” prevedono che tutti i concorsi su fondi ordinari banditi dalle università a seguito dell’approvazione del decreto debbano svolgersi con le nuove norme concorsuali previste da Mussi. Norme ad oggi non solamente non approvate ma bocciate dalla magistratura contabile e che se non approvate – come pare estremamente probabile – implicano il blocco sine die dei concorsi. Leggi il seguito di questo post »


COMUNICATO STAMPA – Università e Ricerca: l’ennesimo “pasticciaccio brutto” di Piazza Kennedy 20!!

18 febbraio 2008

Ancora una volta il comportamento del Ministero dell’Università lascia esterrefatti per approssimazione e superficialità. Dopo solo sei giorni dalla emanazione della nota prot. 396 del 5.02.08, il Ministero, con una nuova nota ministeriale, sembrerebbe voler obbligare gli Atenei italiani ad applicare per i concorsi da ricercatori banditi attraverso finanziamenti ordinari (i.e. con risorse proprie degli Atenei), un DM mai pubblicato, duramente criticato dalla Corte dei Conti e tutt’ora al vaglio della magistratura contabile. Risulta poi del tutto oscuro, almeno a parere di chi scrive, in virtù di quale singolare principio giuridico il Ministero ritenga di poter introdurre una diversa procedura concorsuale tra i posti da ricercatore cofinanziati dal Ministero e quelli finanziati esclusivamente dagli Atenei, pur essendo entrambi già banditi!

Leggi il seguito di questo post »


Annunciazione, Annunciazione: Report particolareggiato dell’assemblea nazionale RNRP

7 febbraio 2008

All’assemblea erano presenti i nodi di Roma – Sapienza, Roma 3, Chimici, INFN/CNR- Bologna, Napoli, Pisa. I nodi di Siena, Ferrara, Milano e Torino hanno dato la loro adesione pur non potendo essere presenti in assemblea. Sono stati discussi tutti i punti all’ordine del giorno e ci si è aggiornati ad una prossima assemblea nazionale da convocare attraverso la mailing list.Prima di cominciare la discussione dei punti all’ordine del giorno i nodi presenti hanno descritto lo stato della mobilitazione nei singoli atenei e le vertenze in atto. Leggi il seguito di questo post »


Sit-In di Lunedì 10 Dicembre. Comunicato

10 dicembre 2007

Oggi, sotto la pioggia, c’è stato il sit-in di fronte al Miur di ricercatori precari dell’università con la presenza di altro personale precario operante nelle istituzioni universitarie.

Da Napoli erano arrivati anche alcuni precari che lavorano come braccianti nelle Facoltà di Agraria e che hanno una tale situazione contrattuale (lavoro stagionale!) che li escluderebbe da qualsiasi stabilizzazione.

Ad una prima richiesta di far salire una delegazione di 12 persone, poi ridotte a 9, ci è stato chiesto di ridurre ulteriormente a 3 il numero della delegazione.

Ad una protesta in merito alla esiguità dei numeri dal ministero hanno dichiarato che la delegazione sarebbe dovuta essere al massimo composta da 5 persone.

CGIL-CISL-UIL hanno declinato l’ “offerta” del ministero (seguirà un loro comunicato), ma i sindacati in accordo con i ricercatori precari hanno acconsentito che venisse comunque ricevuta una delegazione composta esclusivamente da precari di differenti università italiane.

La delegazione è stata ricevuta dal dott. Forlenza, il capogabinetto del ministro Mussi.

Leggi il seguito di questo post »


LUNEDI’ 10 DICEMBRE MANIFESTAZIONE NAZIONALE

5 dicembre 2007

FUORI IL LAVORO NERO DALLE UNIVERSITA’!

Manifestazione Nazionale

Lunedì 10 Dicembre 2007

Sit-In

ORE 11

Ministero dell’Università

Piazzale J.F. Kennedy, 20

Roma

(clicca-per-leggere-una-analisi-della-situazione.doc).

Clicca per leggere il comunicato della FLC/CGIL sulla manifestazione

Leggi il seguito di questo post »


Bologna: Il senato accademico delude… perchè non il 100% di ordinari???

23 ottobre 2007
images2.jpg

Chi ha detto che la responsabilità della precarietà nell’università sia tutta nelle inadempienze del governo o nelle leggi? Si sbaglia. Ecco una decisione che conferma la regola. Professori di Bologna ci avete deluso: tutti ordinari fino agli ottanta…

Ecco il comunicato del nodo bolognese della RNRP:

Come rete ricercatori precari di Bologna siamo indignati delle decisioni<!–[if gte vml 1]&gt; &lt;![endif]–><!–[if !vml]–><!–[endif]–> prese dal senato accademico in merito alle assunzioni.

Leggi il seguito di questo post »