Rettori e governo: il precariato è un problema? fate fuori i precari…

4 maggio 2009

Di alcune delle norme assurde presenti nelle bozze che sono circolati di un probabile prossimo dl sulla governance ne abbiamo parlato. E che siano mesi che i concorsi sono bloccati in assenza del famigerato D.M. sulla valutazione dei titoli l’abbiamo più volte detto.

Nel frattempo arrivano notizie scontertanti dagli Atenei. Eccone una, da Perugia riceviamo e pubblichiamo – con sconcerto e rabbia!

“…nel corso del mese di novembre del 2008, all’Università di Perugia abbiamo costituito un’associazione di ricercatori precari, al fine di dare maggiore visibilità alle nostre lotte e rivendicazioni (contrattuali e politiche).
Presidi di facoltà, Professori, ricercatori strutturati e personale tecnico-amministrativo ci hanno dato il loro pieno appoggio e sono state fatte molte manifestazioni e dibattiti pubblici. Anche il rettore aveva deciso di dialogare con noi e si era parlato di aprire una serie di tavoli “politici” con l’associazione, per trovare delle soluzioni al problema del personale precario non-strutturato.
Poi, la bella notizia: in data 9 aprile il rettore invia una circolare a tutti i presidi e direttori di dipartimento dell’Ateneo perugino in cui vieta alle associazioni di “sedicenti” precari di svolgere la loro attività associativa all’interno dei locali universitari. Il preside invita addirittura presidi e direttori di dipartimento a non far accedere all’università tutte quelle persone che non siano strutturate o che comunque non abbiano un contratto stipulato con l’università.

Ecco in allegato la circolare e l’articolo della Prof. ssa Maria Rosaria Marella apparso oggi sull’Unità, chiedendovi di dare la massima pubblicità possibile a quanto è successo.

Annunci

Non perdiamoci di vista. Link deliziosi &Co.

3 novembre 2008

Tutti i giorni qualcuno o qualcuna ci chiede di inserire qualche link nel nostro piccolo blog (o nella pagina provvisoria ricercatoriprecari.org). Purtroppo wordpress non dispone di una sezione link aggiornabile non necessariamente dagli oberat* gestor* del sito e del blog.

Abbiamo allora scelto un modo migliore, più diffuso e partecipato: il social bookmarking!
Attraverso del.ico.us chiunque potrà segnalare link su precarietà, università e mobilitazioni.

Come fare?

E’ semplice. Basta andare sul sito:

Leggi il seguito di questo post »


Replica del Prof. Tognon sull’incontro ravvicinato con il PD

9 aprile 2008

Ecco una replica del Prof. Tognon (Responsabile PD politiche dell’Università) alle critiche espresse al post sull’incontro ravvicinato con il Partito Democratico:

G. TOGNON: Mi scuso se entro nel blog dopo aver già parlato e scritto tanto (è il resoconto di una discussione di 3 ore ed ho preferito lasciare argomenti piuttosto che fare inutili promesse elettorali). Se posso precisare e sintetizzare così l’affermazione che ha fatto discutere direi che: Leggi il seguito di questo post »


Messaggio e proposte inviate da Rifondazione Comunista (ossia Fabio De Nardis)

5 aprile 2008

In seguito all’incontro con i ricercatori precari di Chimica di Roma, all’acceso dibattito su questo Blog, De Nardis ha elaborato una piattaforma di proposte sul precariato della ricerca che sottoporrà ai loro alleati di SA. Una nota doverosa dello scrivente:

Alcuni ricercatori precari esponenti della RNRP sono per un dialogo continuo (e critico) con i partiti, mentre altri rappresentanti della RNRP ritengono che i ricercatori precari non debbano dialogare con i partiti, né svolgere funzioni di consulenza a causa di una profonda disillusione riguardanti l’efficacia di tali incontri ravvicinati.

E’ un dibattito aperto per partecipare iscriversi alla mailing list nazionale se non riuscite ad iscrivervi contattate la gestione del Blog. Il dibattito attualmente concerne anche la costituzione di una vera e propria associazione.

Queste sono le proposte.

Leggi il seguito di questo post »


Resoconto Ufficiale Incontro Ravvicinato con il PD

4 aprile 2008

Ecco il resoconto ufficiale dell’incontro che i Chimici precari di Roma hanno avuto con il prof. Tognon responsabile del settore universitario del PD e con Davide Imola dell’Associazione Tutelare i Lavori del PD.

Il resoconto è stato rivisto per la parte di sua competenza dal Prof. Tognon.

Buona lettura

Leggi il seguito di questo post »


Considerazioni non ufficiali sull’ “incontro ravvicinato” con Tognon del PD

29 marzo 2008

Premessa

questo post non è ufficiale ma sarà presto fornito un resoconto scritto dai colleghi chimici e approvato dallo stesso prof. Tognon che speriamo chiarisca alcune posizioni espresse.

Ero presente all’incontro e sono rimasto colpito dal fatto che Tognon abbia proposto, fra le altre cose, i vincoli di età per l’accesso al ruolo stabile di ricercatore, una soglia compresa fra i 30 e i 35 anni.

Sono state proposte anche altre cose più interessanti come l’obbligo di instaurare piante organiche nelle facoltà.

Ma cosa ci facciamo con le piante organiche obbligatorie se i precari storici, gente con assegni su assegni, borse su borse, ricerche su ricerche, non potranno accedere al primo ruolo stabile disponibile, quello di ricercatore? Leggi il seguito di questo post »


Ultimo incontro ravvicinato

25 marzo 2008

Il terzo incontro con i responsabili delle politiche universitarie dei partiti si svolgerà dopodomani, giovedì 27 Marzo, alle ore 15:00 nell’ aula C del Vecchio Edificio di Chimica. Interverranno il Prof. Giuseppe Tognon (ResDponsabile settore Università dell’Area Sapere del Partito Democratico) e Agostino Megale (IRES-CGIL). Il vecchio edificio di chimica è il secondo (ed ultimo) edificio sulla destra andando da piazzale Aldo Moro a piazza della Minerva. Per raggiungere l’aula C si devono salire le scale che partono dall’atrio, arrivare al primo piano e percorrere il corridoio sulla sinistra; l’aula C è la prima sulla sinistra. E’ stato definitivamente annullato l’incontro con l’UDC.

TEMA:

“I programmi di governo su Università e Ricerca e la questione delle forme di lavoro precarie: tipologie di contratto, diritti, reclutamento”.